Volo libero

Fra le tante località che il Trentino offre ai praticanti del volo libero e a tutti coloro che amano la vita a contatto con la natura e splendidi ambienti, vogliamo proporne una in particolare : Vetriolo Terme in Valsugana (Trento) dove opera da venti anni il VOLO LIBERO TRENTINO. Gli oltre 2000 metri di Cima Panarotta, offrono uno scenario fantastico sulle Dolomiti di Brenta e la catena alpina a nord-ovest e la Valsugana con i bellissimi laghi di Caldonazzo e Levico a sud.

Apprezzato centro sciistico, la montagna di Vetriolo offre numerose opportunità sportive e ricreative. Ultimo baluardo sulla Valsugana del selvaggio e splendido gruppo del Lagorai, oltre ai panorami offre ottime possibilità di volo e di cross anche nei mesi meno favorevoli.

Il Club locale “Volo Libero Trentino” gestisce un decollo in località Vetriolo Terme a circa 1500 metri di quota in direzione sud su pendio naturale per delta e para.

Adiacente a questo decollo, dotato di ampio parcheggio e grande area per il montaggio delta e l’apertura delle vele, c’è un simpatico e confortevole punto di ritrovo “Maso al Vetriolo Vecchio“ gestito da Francesco, sempre disponibile per informazioni sulla meteo ed i voli, ottenibili per telefono al n. 0461-701564.
L’atterraggio ufficiale è in località Barco di Levico, gestito dal Club “Volo Libero Trentino”; un prato enorme a centro valle dotato di maniche a vento e possibilità di parcheggio.

E per chi non vola? trekking naturalistici, gite alla riscoperta delle tante ed evidenti tracce della Grande Guerra, escursioni in bici, arrampicate ed ancora vela, surf, canottaggio e sci nautico sui laghi di Caldonazzo e Levico. E di inverno ? Ancora volo! Sci, snowboard e scialpinismo.
A questo punto non resta che salutare tutti i piloti con un caloroso : arrivederci!


Come si arriva :

L’accesso ai decolli si effettua arrivando da Trento o da Bassano del Grappa lungo la superstrada della Valsugana fino a Levico Terme e poi seguendo le indicazioni per “Panarotta 2002″; da Levico si impiegano circa venti minuti fino al decollo Vetriolo su strada asfaltata; da qui ancora una mezzora su strada sterrata nell’ultimo tratto, per il decollo Panarotta. L’atterraggio ufficiale è situato in località Barco di Levico, ai piedi della Panarotta ed adiacente alla statale della Valsugana; non presenta pericoli in quanto di enormi dimensioni. Il vento in atterraggio può prevalere sia da sud che da nord ma non comporta alcun problema di avvicinamento.

DECOLLO VETRIOLO

Decollo : 1500 metri slm. Atterraggio : 350 metri slm. Vento : prevalente SUD-OVEST

DESCRIZIONE: volo sulle pendici sud della Cima Panarotta, catena del Lagorai, sopra Levico Terme. Decollo a sud lungo pendio naturale. In volo ci sono sempre ottime termiche, a parte i mesi invernali, che consentono sia voli turistici che grandi voli di distanza principalmente verso la Val di Fiemme e di Fassa lungo la catena del Lagorai.
E’ situato a circa due terzi della montagna ed è provvisto di una pedana in legno per il decollo delta e di un ampio pendio nei pressi del piazzale davanti al Maso al Vetriolo Vecchio per il decollo para. Si può decollare tutto l’anno e le condizioni sono sempre ottime. E’ raggiungibile, con strada asfaltata, da Levico verso “Panarotta 2002″ fino alla località Vetriolo Terme.

DECOLLI ALTERNATIVI

Loc. Le Pozze, Loc. Serot, Loc. Malga Colo : tutti sul Comune di Roncegno Terme.
Ampi prati in direzione sud; quota media 1700 m. sl. Raggiungibili in auto da maggio a novembre. Voli facili anche per principianti.


Per informazioni :

Volo Libero Trentino – Email: info@vololiberotrentino.it www.vololiberotrentino.it

Print Friendly, PDF & Email